Arredo bagno 2017: le tendenze per sanitari e rivestimenti

  • Autore: BARCAROLO MONICA
  • 16 ago, 2017
dettaglio di un wc a filo muro
I trend dell’arredo bagno 2017 puntano su soluzioni lineari e materiali pregiati, capaci di ricreare un’atmosfera lussuosa anche in uno spazio ristretto. Dai sanitari al termoarredo, la parola d’ordine è sicuramente eleganza.

I sanitari a filo muro sospesi

Tra le novità che stanno riscuotendo maggiore successo nel campo dell’arredo e del design del bagno un posto di rilievo spetta ai sanitari a filo muro, in particolare nella versione sospesa. Oltre a garantire una maggiore igiene, poiché eliminano le scomode fessure che solitamente si creano tra i sanitari e la parete, questi modelli riducono l’ingombro al minimo e si adattano perfettamente anche agli spazi più piccoli.

Anche il lavabo è sospeso, e si caratterizza per l’attenta ricerca dei materiali: le ultime tendenze si focalizzano su lavabi in pietra o in legno, appoggiati su una semplice mensola, o ricavati “scavando” direttamente nello spessore del ripiano. Si tratta di soluzioni che attirano immediatamente lo sguardo e che diventano il vero e proprio centro focale dell’intera stanza.

I box doccia e la vasca

Un altro elemento fondamentale del design bagno è la doccia, che il trend 2017 vuole realizzata interamente in cristallo e acciaio per valorizzare al massimo il rivestimento e il piatto doccia. Oltre all’intramontabile mosaico, tra i rivestimenti più apprezzati troviamo le piastrelle di grande formato e la resina. Il piatto doccia può essere colorato o neutro, ma sempre ribassato o addirittura a filo pavimento; per renderlo ancora più minimalista si può scegliere di sostituire il classico scarico con una sottile fessura, che risulta quasi invisibile.

Gli amanti del relax, invece, non potranno fare a meno di innamorarsi delle nuove vasche da bagno, in versione classica o idromassaggio. I modelli di punta per l’arredo bagno 2017 sono quelli autoportanti (freestanding), caratterizzati dal bordo sottile e da linee curve o squadrate, ma sempre essenziali. Sebbene siano perfette a centro stanza, queste vasche possono anche essere accostate a una parete, a patto di rimanere libere sugli altri tre lati.

Il termoarredo

Infine, nelle tendenze arredo bagno 2017 il termoarredo svolge una funzione non solo pratica ma anche decorativa: grazie alle forme insolite e ai giochi di colore diventa quasi un quadro, capace di arricchire e caratterizzare l’intero bagno.
Autore: BARCAROLO MONICA 06 set, 2017
Il bidet (o bidè) è un accessorio immancabile nei bagni italiani ma sconosciuto a molte altre culture, sfortunatamente per loro.
Ripercorriamo la sua lunga storia: dall’invenzione, secoli addietro, fino ai giorni nostri.
Autore: BARCAROLO MONICA 16 ago, 2017
I trend dell’arredo bagno 2017 puntano su soluzioni lineari e materiali pregiati, capaci di ricreare un’atmosfera lussuosa anche in uno spazio ristretto. Dai sanitari al termoarredo, la parola d’ordine è sicuramente eleganza.
Autore: BARCAROLO MONICA 06 lug, 2017
Il bagno è una delle stanze della casa che permette di sbizzarrirsi maggiormente con materiali e tonalità. Le tendenze del 2017 per i colori del bagno accontentano davvero i gusti di tutti, dagli amanti dei toni neutri a chi non riesce a rinunciare a un tocco di vivacità.
Autore: BARCAROLO MONICA 28 giu, 2017
Le recenti scoperte nel campo della domotica e delle nanotecnologie hanno trovato impieghi pratici anche all’interno del settore dei sanitari, offrendo soluzioni di elevato profilo tecnologico quali per esempio il water-bidet e i piatti doccia o i lavabi a nanotecnologia idrorepellente. Parliamo in questa sede più approfonditamente di questi sanitari, cercando di coglierne i pregi e i vantaggi nell’impiego di tutti i giorni.
Autore: BARCAROLO MONICA 21 giu, 2017

I rivestimenti e le piastrelle per il bagno oggi possono essere realizzati secondo un’infinita varietà di colorazioni, materiali e tipologie di decorazioni, che spaziano dal listello in gres porcellanato al parquet in legno, passando per l’applicazione di materiali naturali che simulano l’effetto dell’erba, del marmo o della pietra, con design unici e personalizzabili in ogni dettaglio.

In questa sede ci occuperemo di illustrare 3 tipologie di rivestimenti per la stanza da bagno, rispettivamente composte da materiali differenti, e con motivi decorativi di grande impatto estetico.
Autore: BARCAROLO MONICA 07 giu, 2017
Con l’arrivo delle stagioni più calde, avere nei propri ambienti di casa o di lavoro la giusta climatizzazione è di fondamentale importanza per il benessere e il comfort di tutti gli abitanti e i dipendenti, mantenendosi al riparo dalle ondate di calore e dall’umidità. A questo scopo installare impianti di condizionamento dell’aria di ultima generazione vi permetterà di mantenere la temperatura ottimale in ogni stanza rimanendo freschi e asciutti, con al contempo un basso dispendio energetico.
Share by: