Sanitari e innovazione: fra nanotecnologie e ibridi

  • Autore: BARCAROLO MONICA
  • 28 giu, 2017
un water con bidet incorporato
Le recenti scoperte nel campo della domotica e delle nanotecnologie hanno trovato impieghi pratici anche all’interno del settore dei sanitari, offrendo soluzioni di elevato profilo tecnologico quali per esempio il water-bidet e i piatti doccia o i lavabi a nanotecnologia idrorepellente. Parliamo in questa sede più approfonditamente di questi sanitari, cercando di coglierne i pregi e i vantaggi nell’impiego di tutti i giorni.

Il water-bidet: una soluzione efficiente per salvare spazio in bagno

Il water-bidet rappresenta una tecnologia ibrida, frutto della combinazione di due sanitari in un unico dispositivo che permette di risparmiare spazio all’interno del bagno. Dotato di un getto d'acqua regolabile, il water-bidet è la soluzione ideale da installare all’interno dei bagni di piccole dimensioni, oppure di bagni di servizio all’interno della propria casa.

Accessori disponibili, per un sanitario davvero Hi-Tech

Su alcuni modelli di water-bidet è possibile installare la seduta assistita, ossia un pulsante con cui azionare un meccanismo per la discesa e la salita, molto utile per persone anziane o con ridotta mobilità articolare; inoltre il getto d’acqua del bidet può essere oscillante e massaggiante, oppure delicata, venendo incontro alle esigenze d’igiene intima del gentil sesso. Infine alcuni dispositivi sono dotati di un sistema d’aspirazione automatica dei cattivi odori e di un asciugatore ad aria tiepida, per completare in modo semplice e veloce la propria routine di toilette.

Telecomando e pannello di controllo remoto

La grande disponibilità di funzioni tecnologiche di per sé non è nulla senza un adeguato controllo; per questa ragione alcuni modelli di wc-bidet sono dotati di un comodo telecomando per la gestione delle funzioni, oppure in alternativa di un pannello di comando a parete con tecnologia Bluetooth, molto comodo per gli hotel e le strutture pubbliche.

Il piatto doccia con tecnologia autopulente: per una maggiore igiene e praticità

Un altro sanitario tecnologicamente all’avanguardia nel campo dei sanitari è il piatto doccia autopulente, che grazie all’impiego delle nanotecnologie idrorepellenti permette una maggiore conservazione nel tempo, oltre che un considerevole risparmio negli interventi di manutenzione. Il tutto unito alla facilità di pulizia e alla profonda igiene garantita sull’intera superficie, che può essere realizzata in ceramica o addirittura in vetro, a seconda delle singole esigenze o aspettative.

Autore: BARCAROLO MONICA 16 ago, 2017
I trend dell’arredo bagno 2017 puntano su soluzioni lineari e materiali pregiati, capaci di ricreare un’atmosfera lussuosa anche in uno spazio ristretto. Dai sanitari al termoarredo, la parola d’ordine è sicuramente eleganza.
Autore: BARCAROLO MONICA 06 lug, 2017
Il bagno è una delle stanze della casa che permette di sbizzarrirsi maggiormente con materiali e tonalità. Le tendenze del 2017 per i colori del bagno accontentano davvero i gusti di tutti, dagli amanti dei toni neutri a chi non riesce a rinunciare a un tocco di vivacità.
Autore: BARCAROLO MONICA 28 giu, 2017
Le recenti scoperte nel campo della domotica e delle nanotecnologie hanno trovato impieghi pratici anche all’interno del settore dei sanitari, offrendo soluzioni di elevato profilo tecnologico quali per esempio il water-bidet e i piatti doccia o i lavabi a nanotecnologia idrorepellente. Parliamo in questa sede più approfonditamente di questi sanitari, cercando di coglierne i pregi e i vantaggi nell’impiego di tutti i giorni.
Autore: BARCAROLO MONICA 21 giu, 2017

I rivestimenti e le piastrelle per il bagno oggi possono essere realizzati secondo un’infinita varietà di colorazioni, materiali e tipologie di decorazioni, che spaziano dal listello in gres porcellanato al parquet in legno, passando per l’applicazione di materiali naturali che simulano l’effetto dell’erba, del marmo o della pietra, con design unici e personalizzabili in ogni dettaglio.

In questa sede ci occuperemo di illustrare 3 tipologie di rivestimenti per la stanza da bagno, rispettivamente composte da materiali differenti, e con motivi decorativi di grande impatto estetico.
Autore: BARCAROLO MONICA 07 giu, 2017
Con l’arrivo delle stagioni più calde, avere nei propri ambienti di casa o di lavoro la giusta climatizzazione è di fondamentale importanza per il benessere e il comfort di tutti gli abitanti e i dipendenti, mantenendosi al riparo dalle ondate di calore e dall’umidità. A questo scopo installare impianti di condizionamento dell’aria di ultima generazione vi permetterà di mantenere la temperatura ottimale in ogni stanza rimanendo freschi e asciutti, con al contempo un basso dispendio energetico.
Share by: